logo_cascina-mercurina

CASCINA MERCURINA

La Cascina Mercurina, con i suoi 78 ettari, confinante con la Cascina San Marzano; è oggetto da anni da parte della Società Agricola Cascina San Marzano e della Fondazione di interventi economici importanti per poterla “salvare”.

Da anni abbandonata al degrado, ha corso e corre il grande rischio di essere preda di sfruttatori. Esistono già dei piani di sfruttamento dei terreni come cave di inerti che provocherebbero un danno irreparabile all’equilibrio del sottosuolo ricco di sorgive naturali.

cascina-mercurina

La proprietà speculare alla sua confinante si estende su 54 ettari di terreni agricoli, oggi destinati a coltivazioni biologiche di orzo, soia e riso; e da altri 54 ettari
di bosco incontaminato. Una cascina un tempo di grande fascino sicuramente risalente alla stessa epoca della Cascina San Marzano.
Purtroppo  è arrivata ai giorni nostri in condizioni di totale abbandono. Altri interventi disastrosi e invasivi sono stati effettuati e hanno ancora di più devastato le strutture originarie.

La Fondazione si propone di riqualificare l’intera area anche “integrando” eventuali edifici “alieni” di epoche recenti, che sono stati inseriti in modo del tutto irresponsabile.

La Cascina era organizzata  sicuramente di parti d’uso agricolo e abitativo che oggi si sono perse.

antico-mulino

Nel tratto di strada, ancora una volta un viale di pioppi cipressini,
che uniscono la Cascina San Marzano alla Cascina Mercurina,
si possono incontrare diverse costruzioni di utilizzo agricolo di poco interesse.

Mentre con grande sorpresa possiamo ancora vedere un antico mulino
di straordinaria bellezza che è arrivato a noi in situazione pericolante.

La fondazione è già intervenuta a sistemare e mettere in sicurezza
quello che era possibile per manutenere l’edificio che rappresenta
un patrimonio storico rurale di grande interesse in attesa
di riqualificarlo mediante un’ampia operazione di raccolta fondi.

Sempre proseguendo la passeggiate attraverso campi coltivati a riso, orti e capannoni in disuso si raggiungono
le Case delle Mondine o comunque delle persone che lavoravano ai tempi nella Cascina.

mondine_01
mondine_02
mondine03

Una Casa padronale con colombaia, ci accoglie a ricordo dell’antica cascina che un tempo regnava
in questo magnifico territorio.

Poco è rimasto della preziosa antica abitazione che sarà oggetto di sicuro recupero conservativo.

casa-patronale_01
casa_patronale_02

_______

Il complesso e l’intera area saranno ripensati per accogliere e offrire servizi utili per la riscoperta del territorio, della sua cultura e delle sue tradizioni.

La riqualifica della Cascina Mercurina sarà un progetto importante ancora in fase di studio.
Il desiderio della Fondazione sarebbe destinarla principalmente ad attività didattica e formativa negli ambiti “cuore” della sua missione: ambiente, agricoltura, biodiversità.

Un luogo dove compiere un percorso conoscitivo della biodiversità, della natura e delle tecniche agricole e dei suoi prodotti.
Uno spazio che per le sue peculiarità diventa una vetrina internazionale.