Lunedì 27 gennaio 2020 – Tenuta San Marzano Mercurina, Pieve del Cairo (PV)

Al via un progetto per la formazione ambientale e il turismo rurale

La Fondazione Darefrutto ha ottenuto due contributi previsti dai bandi del Gal Risorsa Lomellina che permetteranno di dare concretezza al progetto “ridare spazio all’ambiente” per l’avvio di attività di formazione ambientale e turismo rurale presso la Tenuta San Marzano Mercurina a Pieve del Cairo.

IMG_san marzano da lontanissimo con viale

Siamo Lieti di comunicare che abbiamo partecipato ed ottenuto due contributi previsti dai bandi del Gal Risorsa Lomellina che ci permetteranno di dare concretezza al progetto che ci vede coinvolti da tempo  per “ridare spazio all’ambiente” . Daremo quindi avvio al progetto per la gestione di attività di formazione ambientale e turismo rurale presso la Tenuta San Marzano Mercurina a Pieve del Cairo. Un luogo unico e ricco di biodiversità, che da tempo ha visto la Fondazione spendersi per il recupero a la sua riqualificazione.

La mission

La mission della Fondazione ben si concretizza in questi progetti che sono rivolti a tutti e che intendono:

  • educare la comunità al rispetto del territorio, rigenerando e valorizzando l’ambiente naturale e antropico rurale
  • stimolare attività di studio, ricerca didattica e formazione
  • promuovere il territorio mediante iniziative di turismo rurale ed ambientale
  • portare un nuovo approccio sul territorio lomellino, che unisca l’attenzione al territorio alla capacità di attrarre un pubblico ampio anche internazionale, fornendo proposte e servizi che incentivino la permanenza oltre la giornata e combinino esperienze naturalistiche con la conoscenza della cultura e dell’arte del territorio.

Un progetto per la rigenerazione della Cascina

L’intervento presentato si inserisce in un progetto più ampio volto alla progressiva rigenerazione di tutta la struttura della Cascina San Marzano:

  • sale per attività laboratoriali/eventi
  • installazioni interne a scopo didattico (audio/video)
  • centro di educazione ambientale con spazi aule/laboratori per ricercatori/naturalisti/appassionati
  • spazi ospitalità/foresterie
  • punto informativo
  • percorsi naturalistici nel bosco e nella tenuta

Il progetto si completa e raggiunge la sua missione grazie alla collaborazione con partners locali con cui condividereun percorso di crescita:

  • Associazione Naturalistica Codibugnolo
  • Studio Associato Naturalistico EMYS
  • Oltre Confine scs onlus
bando_loghi